Seldia e WFDSA rendono noti i dati per l’anno 2020

Milano, 12 luglio 2021 – Fatturato e occupazione continuano a crescere  nel canale della  Vendita Diretta, settore che si mantiene solido, coinvolgendo sempre più donne e giovani fra gli Incaricati alle Vendite. A dimostrarlo sono i dati rilasciati da Seldia (The European Direct Selling Association), e WFDSA (World Federation of Direct Selling Associations), le istituzioni europee e mondiali del Direct Selling delle quali fa parte AVEDISCO, l’Associazione che da oltre 50 anni rappresenta le Aziende di Vendita Diretta in Italia.

Nel 2020, l’Italia si conferma al 3° posto nella classifica per fatturato, dietro a Francia e Germania,  dato che evidenzia come l’opportunità occupazionale offerta dalla Vendita Diretta convinca e coinvolga gli italiani.

In questo scenario, il fatturato generato in Europa dalle Aziende della Vendita Diretta raggiunge 32,1 miliardi di euro (Iva esclusa), registrando un trend positivo del 1,9% rispetto all’anno precedente e dando lavoro a 16 milioni di Incaricati alle Vendite, di cui l’85% è composto da donne.
Nel 2020, il fatturato complessivo della Vendita Diretta nel mondo registra un incremento del +2,3% rispetto all’anno precedente, per un importo complessivo di quasi 179,3 miliardi di dollari (Iva esclusa). Nella classifica mondiale, l’Italia si attesta al 14° posto, mantenendo una posizione stabile nella world wide top 15. A livello mondo si registrano oltre 125 milioni di Incaricati alle Vendite, di cui il 74% sono donne.