Al via il cantiere per la costruzione di un nuovo immobile di logistica a Pioltello,  nell’hinterland di Milano, destinato al potenziamento del settore e-commerce e della distribuzione last-mile. I lavori sono stati commissionati a GSE da Goodman, gruppo specializzato in investimenti immobiliari e presente a livello globale in 13 paesi dove possiede, sviluppa e gestisce piattaforme logistiche all’avanguardia e business park di alta qualità.

Un nuovo magazzino last-mile da 8.000 m²

L’immobile, con una superficie di 8.000 m², sorge su un’area di circa 33.000 m² in via I Maggio a Pioltello (Milano).
La struttura, integrata da 2.138 m² di spazi destinati ad uso uffici e da un moderno magazzino di 5.770 m², disporrà di 8 baie di carico, 202 posteggi van e 101 posti auto. All’interno, l’altezza di stoccaggio sarà di 11 metri e il pavimento industriale avrà una portata pari a 5 t/m². Per quanto riguarda l’involucro edilizio è previsto l’impiego di una copertura semi-piana di tipo Bac-Acier e di un corpo di facciate con pannelli sandwich con isolamento in lana minerale.

Particolare attenzione è stata rivolta agli aspetti ambientali: il fabbricato prevede infatti l’installazione di LED tra i 300 e i 500 lux a seconda del comparto e di un impianto fotovoltaico di 156.8 kWp. È prevista inoltre la creazione di 6.000 m² di nuove aree verdi e l’installazione di stazioni per la ricarica dei veicoli elettrici. Infine, l’edificio sarà certificato Breeam Excellent, una delle certificazioni più rilevanti a livello internazionale per il monitoraggio, la valutazione e la certificazione della sostenibilità degli edifici, non solo in fase di progettazione e costruzione, ma anche attraverso i successivi processi di gestione e manutenzione.

I lavori sono iniziati a febbraio 2021 e la consegna è prevista ad agosto. L’investimento comprende anche la realizzazione di una serie di opere di urbanizzazione quali la creazione di un parcheggio pubblico per auto da 61 posti, un collegamento della pista ciclabile alla rete esistente e un marciapiede su via I Maggio.

Uno sviluppo baricentrico a Milano

La vicinanza a Milano rende questo sviluppo indubbiamente strategico: l’immobile beneficia infatti di una posizione baricentrica rispetto alla città, dove i consumi sono maggiori. Inoltre, la prossimità all’imbocco della A58-TEEM con lo svincolo di Liscate consentirà all’edificio di collocarsi ancora più strategicamente per le consegne su gran parte del territorio lombardo.

“Con orgoglio ed entusiasmo GSE realizzerà il centro logistico di GOODMAN. L’edificio, strategicamente rilevante, sarà realizzato nell’osservanza delle tecnologie più moderne nell’ambito della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente, temi che sia GOODMAN che GSE considerano quali valori fondamentali sui quali costruire la propria visione del domani. Il centro auspichiamo possa essere il primo progetto di una collaborazione proficua e di lunga durata per entrambe le società.”

GSE Italia