Bologna, 1 luglio 2019 – IGD – Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A. (“IGD” o la “Società”), comunica di aver siglato il 28 giugno u.s. alcuni accordi vincolanti con un primario player internazionale del real estate aventi ad oggetto:

 la vendita da parte di Porta Medicea Srl (controllata al 100% da IGD) dell’immobile “Palazzo Orlando”, situato a Livorno e destinato a uso uffici, ad un prezzo pari a 12,8 milioni di euro (oltre imposte);
 l’acquisto da parte di IGD della quota pari al 50% della Galleria Commerciale “Darsena City”, di cui è attualmente comproprietaria;
 l’acquisto da parte di IGD Management Srl (controllata al 100% da IGD) della quota pari al 50% della partecipazione nella società RGD Ferrara 2013 Srl – joint venture – titolare dal 2013 del Ramo d’Azienda esercitato all’interno del Complesso Immobiliare “Darsena City” – di cui è attualmente comproprietaria IGD.

Per il Gruppo IGD il prezzo complessivo per le due acquisizioni sarà pari a 13,9 milioni di euro (oltre imposte).

Palazzo Orlando (parte del più ampio progetto di sviluppo immobiliare Porta a Mare a Livorno) è stato oggetto di significativa ristrutturazione nel 2009 da parte di Porta Medicea Srl, che ha realizzato 17 unità ad uso uffici con una superficie totale pari a 5.270 mq.

La Galleria Commerciale “Darsena City”, ubicata nel Comune di Ferrara, si sviluppa su due piani, per una GLA complessiva di 16.250 mq. A seguito della definizione, ad aprile 2019, della trattativa con l’operatore WeArena per la realizzazione di una struttura intrattenimento/leisure di circa 1.600mq di GLA al primo piano, l’occupancy rate dell’asset si attesta a circa l’89%.

I contratti definitivi saranno stipulati entro il 30 settembre 2019

Gli accordi consentono a IGD di concentrarsi sul proprio core business (real estate retail).
In particolare, IGD verrà a detenere l’intera proprietà della Galleria Commerciale “Darsena City”, con potenziale efficientamento nella gestione dell’asset.
Inoltre, la vendita di Palazzo Orlando (coerente con la strategia di dismissioni/asset rotation prevista nel Piano Strategico 2019-2021) consente di considerare completate le vendite sul mercato del sub ambito Piazza Mazzini del Progetto Porta a Mare di Livorno (oltre agli uffici, anche le residenze, con un totale venduto/impegnato alla data odierna di 72 su 73 appartamenti totali) e di concentrarsi sul sub ambito Officine Storiche, i cui lavori sono in corso.