Via D’Azeglio, nel cuore di Bologna, è una delle strade storiche del commercio bolognese. Soprattutto per quanto riguarda lo shopping di lusso con quasi un quarto di negozi dedicati al settore dell’abbigliamento.Via D’Azeglio si snoda lungo una delle arterie principali del centro cittadino del capoluogo emiliano, estendendosi da piazza Maggiore fino alla piazza di Porta San Mamolo, lungo un tratto lungo 820 metri, la maggior parte dei quali completamente pedonali (nel tratto compreso tra Piazza Maggiore e Via de’ Carbonesi). La larghezza della strada è variabile tra i 7 e i 16 metri.

Distribuzione delle attività commerciali di via D’Azeglio

attivita-via-dazeglioSecondo uno studio elaborato alla fine del 2015 da Infocommercio l’attività commerciale ha un’altissima concentrazione lungo via D’Azeglio, essendo presenti 85 attività, con una densità media pari a un negozio ogni 10 metri.
Una panoramica delle attività presenti ci mostra come la maggior parte sia costituita da negozi di abbigliamento: ben 18 rispetto agli 85 totali presenti. Sono inoltre presenti 8 attività commerciali dedite a servizi di gastronomia e 8 bar, quindi 7 gioiellerie e 6 negozi di ottica.
Una percentuale del 36 per cento di negozi dedicati al consumo di alto livello, la maggior parte dei quali situata lungo il lato Est della via. Non a caso via D’Azeglio è una zona considerata una sorta di salotto per il commercio bolognese, una strada alla moda nonché una delle zone tra le più costose per quanto riguarda il valore immobiliare (dai dati 2016/2017 della Cushman & Wakefield per quanto riguarda i valori immobiliari delle principali strade di Bologna: via Cavour: 1800 €/mq a giugno 2015, 1600 €/mq nel giugno 2016;  via Indipendenza: 2200 €/mq nel giugno 2015, 2200 €/mq nel giugno 2016; via Rizzoli: 1600 €/mq nel giugno 2015, 1600 €/mq nel giugno 2016).

Conformazione stradale di via D’Azeglio

mappa-via-dazeglioLa conformazione di via D’Azeglio si presta particolarmente ad essere una via dello shopping. È una strada completamente pedonale nel tratto compreso tra piazza Maggiore e Via de’ Carbonesi, quindi a partire da questo incrocio e fino a via Solferino sono presenti marciapiedi pedonali, un’unica corsia per il transito veicolare a senso unico e una corsia dedicata al transito ciclabile. Dopodiché la sezione stradale si amplia con due corsie e alcuni parcheggi laterali: i principali in superficie sono presenti nel tratto finale della strada. Lungo via d’Azeglio trova la sua sede anche un’importante associazione di categoria quale l’Ascom Confcommercio di Bologna.

l.m.